Consiglio Municipale a Roma, che cos’è?

Adesso andiamo un po’ più in profondità:

Cos’è un Consiglio Municipale, come è composto e quali funzioni svolge.

 

Il Consiglio Municipale è il principale organo collegiale locale e quindi si può dire che è la prima istituzione a stretto contatto con i cittadini.

“Il Consiglio del Municipio è l’organo di indirizzo e di controllo politico-amministrativo dei Municipi.” (Gazzetta Ufficiale, Ordinamento dei Municipi)

Il Consiglio del Municipio è composto dal Presidente del Municipio e da 24 Consiglieri, che sono eletti contestualmente al Consiglio Comunale, ed è presieduto da un Presidente, eletto tra i Consiglieri nella prima seduta dell’organo.

Parliamo adesso delle funzioni che assolve:

Prima di tutto il Consiglio ha la funzione di approvare a maggioranza assoluta il Regolamento del Municipio e di assicurarne la coerenza e l’omogeneità con gli istituti previsti per gli organi di Roma Capitale; inoltre il Consiglio può istituire Commissioni Consiliari Permanenti e Speciali (che magari spiegheremo più avanti!).

Le deliberazioni del Consiglio del Municipio sono adottate a maggioranza dei Consiglieri presenti, salvo che la legge, lo Statuto o il regolamento prescrivano una maggioranza speciale, sono pubblicate mediante affissione all’Albo del Municipio e all’Albo Pretorio di Roma Capitale per quindici giorni consecutivi e diventano esecutive dopo il decimo giorno dalla loro pubblicazione.

Nell’esercizio del loro mandato i Consiglieri dei Municipi hanno diritto di ottenere liberamente e gratuitamente informazioni e copie di atti e documenti dagli Uffici capitolini con le modalità stabilite da Regolamento per il diritto di accesso alle informazioni.

Pian piano andremo sempre più in profondità per capire meglio come gira nello specifico la ruota amministrativa anche all’interno del nostro Municipio.

Alla prossima puntata!

About Davide Santoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *