Raccolta firme per la proposta di legge contro la propaganda fascista: il II Municipio si mobilita

La raccolta firme in favore della proposta di legge di iniziativa popolare contro la propaganda fascista e nazista ideata dal comune di Sant’Anna di Stazzema e promossa, insieme ad A.N.P.I. e Partito Democratico, dai Giovani Democratici di Roma, è stata l’occasione per ritornare tra le strade e le piazze del nostro municipio e per riaprire i circoli, cuore pulsante di una comunità che vive da un anno una spersonalizzazione nel rapporto con la politica.

Siamo tornati ai cittadini, scambiando opinioni, accogliendo idee e suggerimenti e illustrando il lavoro che abbiamo svolto in questo anno e le sfide che ci si presenteranno.

I circoli di via Catanzaro (28 febbraio) e di Piazza Verbano (6 marzo) hanno riaperto le porte della politica, dimostrando che la rinascita parte anche da chi come noi, quotidianamente, presidia il territorio.

Lo straordinario numero di firme raccolte (oltre 150) e la mobilitazione di cittadini dimostrano che il nostro Municipio rappresenta un virtuoso esempio di antifascismo, il quale discende dalla storia e dall’impegno quotidiano in questo senso.

Ringraziamo i responsabili dei due circoli e tutti i volontari che ci hanno aiutato nella raccolta delle firme, il consigliere capitolino Giovanni Zannola, per la disponibilità nella raccolta e presentazione delle firme, e tutti i cittadini che hanno firmato la proposta.

Ricordiamo che per i residenti nel Municipio II sarà possibile firmare la proposta di legge contro la propaganda fascista e nazista presso la sede municipale di via Goito 35, fino al 31 marzo.

 

About Daniele Intrieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *